ODE A ROMA

Essere romano, che significa?

Come posso ritrarre la mentalità, l’atmosfera che percepisco in questa città?

Allegra, baldanzosa, spiritosa, irriverente, cinica.

La possenza, la magnificenza di un impero scomparso che ancora oggi è qui tra di noi.

L’impero ancora oggi dà da vivere a questa città, attirando turisti da tutto il mondo.

Cosa manca a questa città?

Il buon senso, il rispetto per il passato glorioso ed il presente difficoltoso.

Chi può ridare lustro, importanza e ordine a questa citta?

Solamente chi AMA PROFONDAMENTE QUESTO LUOGO ED È DISPOSTO A RENDERLO MIGLIORE PER IL BENE COMUNE, SENZA VOLER NIENTE IN CAMBIO.

Stiamo parlando di un amore per l’amore, un amore disinteressato, un amore puro.

Chi possiede questo amore?

Oltre ad essere intrinseco nel nome stesso della citta, infatti ROMA letta al contrario è AMOR, noi che ci abitiamo la amiamo, ognuno però a modo proprio.

Adesso è la città a chiederlo… desidera essere AMATA VERAMENTE.

Amata con i fatti, con i gesti e non a parole.

Amare significa non offenderla con atti e gesti che la deturpano.

Amarla significa non sporcarla.

Amarla significa difenderla sempre e comunque con risolutezza contro chiunque osi denigrarla e corromperla.

Amarla significa non tradirla mai…

Solo con il VERO AMORE INCONDIZIONATO si può riportare questa città agli antichi fasti e renderle merito.

È UNICA AL MONDO…….   la nostra Antica Roma Moderna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *